FSE – ADATTAMENTO DEI LAVORATORI, DELLE IMPRESE E DEGLI IMPRENDITORI AI CAMBIAMENTI

DGR 604/2020 

L’iniziativa si pone l’obiettivo di strutturare percorsi di riqualificazione e outplacement per lavoratori a rischio di disoccupazione, ossia in CIGS (per crisi aziendale, procedure concorsuali, cessazione attività, riconversione aziendale, ristrutturazione e riorganizzazione) o procedure di licenziamento collettivo. Sono, altresì, destinatari dei progetti i lavoratori che aderiscono ai contratti di solidarietà.

CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

Sono previste attività di orientamento, formazione, tirocini ed accompagnamento.

Si possono avere contributi sia per viaggi associati a tirocini e/o formazione sia per incentivi all’assunzione.

Si deve garantire una frequenza di almeno il 70% delle ore per ogni partecipante.

I destinatari devono essere almeno 5 (Max 15 per ogni intervento formativo).

Obbligo di presentare un accordo sindacale che attesti la situazione di crisi dell’azienda e che convalidi la linea di intervento proposta.

PREMIALITA'

• partecipazione ai tavoli di concertazione delle crisi aziendali promossi da RV per attuazione di politiche attive
• una esplicita attenzione ai principi orizzontali, per quanto riguarda sviluppo sostenibile e pari opportunità.

TEMPI e SCADENZE

Presentazione domande: ogni fine mese, escluso agosto, fino ad esaurimento risorse e/o al 31 maggio 2021.
Durata progetti: 10 mesi dall’avvio che deve avvenire 30gg dopo l’approvazione