FSE – Bonus Occupazionale

DGR 933/2020

FINALITA’

Per contrastare gli effetti dell’epidemia COVID-19 ed aumentare l’occupazione dei giovani, categoria particolarmente colpita dall’emergenza, si intende completare l’offerta della programmazione regionale FSE ampliando le misure di politica attiva del lavoro con la concessione di Bonus Occupazionali mirati a sostenere l’occupazione dei giovani tra i 18 ed i 35 anni di età.

BENEFICIARI

PMI con sede legale e operativa in Veneto e lavoratori autonomi che abbiano effettuato un incremento occupazionale netto della forza lavoro mediamente occupata calcolato in ULA (Unità Lavorative Annue).

ATTIVITÀ FINANZIATE

I soggetti richiedenti devono aver provveduto, a partire dal 1 febbraio al 31 ottobre 2020, alla:
assunzione di disoccupati ai sensi dell’art. 19 del D. Lgs 150/2015 e dell’art. 4 comma 15-quarter del Decreto legge n. 26/20195 con almeno un contratto di lavoro a tempo determinato di 12 mesi;
trasformazione di rapporti di lavoro con un contratto di lavoro a tempo indeterminato full time.

MISURA DELLE AGEVOLAZIONI A FONDO PERDUTO

I soggetti richiedenti possono presentare una sola domanda fino ad un massimo di 30.000€:

Il contributo è in regime De Minmis ma concorre ad alimentare un plafond fino al massimale di € 800.000.

PRIORITA'

1. maggior numero di contratti a tempo indeterminato full time
2. maggior numero di Bonus richiesti
3. maggior incremento occupazionale

TEMPI e SCADENZE

Le domande dovranno essere presentate in 3 sportelli: 10 agosto, 30 settembre e 31 ottobre 2020.